fbpx

Type and press Enter.

COME ANDARE CONTRO CORRENTE: LE 3 AZIONI ESSENZIALI DA FARE

Ti è mai capitato di passeggiare per strada e vedere gruppi di ragazze vestite tutte uguali? Tutte con lo stesso stile? Che parlano, si muovono, fanno tutte le sesse cose?

Purtroppo capita molto spesso più di quanto immagini. Questo perché siamo nell’era della standardizzazione e dell’omologazione culturale

Si rinuncia ad una propria personalità, unica e speciale per preferire quella del gruppo, sentendosi così accolti e considerati alla pari.

Tale adattamento se da una parte dà il vantaggio dell’accoglimento e dell’inserimento in un gruppo sociale, dall’altra parte annienta la personalità e l’unicità dell’uomo che rinuncia ad essere veramente se stesso.

Andare realmente CONTRO CORRENTE ed ESSERE RIVOLUZIONARIO richiede molto coraggio, COME SI FA?

  1. RICERCARE il proprio io, ovvero la propria PERSONALITA’ , il PROPRIO STILE
  2. Avere il coraggio di DIFENDERE I PROPRI IDEALI
  3. Avere molta faccia tosta e NON AVERE PAURA DEL GIUDIZIO ALTRUI

Ognuno dovrebbe avere la LIBERTA’ di ESPRIMERE la PROPRIA PERSONALTA’ che lo contraddistingue in ogni sua azione, nella vita sociale, nel lavoro e negli eventi più importanti della vita come il giorno del matrimonio!

Ci troviamo in un’epoca frenetica, dove tutto sembra mutare da un momento all’altro, dove non ci sono più riferimenti, sicurezze, punti d’incontro. Un’epoca dove non è più importante distinguersi dal gruppo ma omologarsi ad esso non solo perché magari si condividono determinati valori ma per paura di essere esclusi.

Ogni individuo è un soggetto unico e irripetibile ma oggi sembra che tutti siano uguali non tanto nel modo di pensare o di condividere determinate ideologie, quanto nel modo di agire e/o apparire.

Un conto è far parte di una stessa categoria sociale, un conto è cercare di adeguarsi alla massa facendo cose che non ci appartengono. 

Ognuno dovrebbe avere il proprio stile che lo contraddistingua pur facendo parte di uno stesso gruppo sociale. Non essere come gli altri non vuol dire che si è fuori luogo o non si è all’altezza delle cose. Non essere come gli altri è sinonimo di diversità: ma il diverso non è mai negativo.

Noi di Contemporary Wedding sosteniamo la DIVERSITA’ e la LIBERTA’ DI ESPRIMERE SE STESSI!

Concludo con una frase di Kurt Cobain 

“Ridono di me perché io sono diverso. Rido di loro perché sono tutti uguali.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *